Home 

* Biblioteca Antoniana

* Circolo G. Sadoul

* Colombaia

* Centro di ricerche storiche d'Ambra

* Museo di Pithecusae

* Museo di S. Restituta

* Museo delle Armi

* Museo Diocesano

*Museo del mare

* Museo del contadino

* Museo di Casamicciola

* Osservatorio Vesuviano

* Ischia Film Festival

* Delphis

* Museo dei Cetacei

* Museo del Torrione

* Premio Ischia Giornalismo

* Pro Casamicciola Terme

 

Museo dei Cetacei

  Ha sede in Lacco Ameno presso il Museo dell'Arbusto nei locali alti di Villa Gingerò: vi è esposta una mostra permanente dedicata ai cetacei che frequentano le acque dell'isola d'Ischia con pannelli divulgativi realizati con tavole a colori di Maurizio Wutz e foto raccolte negli anni dai ricercatori di Delphis.
   Tra i reperti esposti lo scheletro completo di un giovane delfino comune (Delphinus delphis) spiaggiatosi ad Ischia nel novembre del 2003 e recuperato dai volontari dell'asociazione. Lo scheletro è stato ricomposto dal tassidermista Vincenzo Cicala con la supervisione di Nicola Maio, curatore del Museo Zoologico dell'Università Federico II di Napoli. Rappresenta il primo spiaggiamento documentato di questa specie sull'isola.
  In vetrina anche preparati biologici storici della Stazione Zoologica A. Dohrn messi a disposizione dal Laboratorio del Benthos di Ischia, mappe geologiche dell'area di studio e una bacheca dedicata alle prede più comuni dei delfini.
  Una sezione è dedicata alle ricerche ad Ischia, con la descrizione delle metdologie di ricerca e dei risultati più importanti di Ischia Dolphin Project. Infine una sala video tutta blu per immergersi nei suoni e nelle immagini subacquee dei delfini.