LA RASSEGNA D'ISCHIA

Periodico di ricerche e di temi turistici, culturali, politici e sportivi

Isola d'Ischia : Barano | Casamicciola | Forio | Ischia | Lacco Ameno / Serrara Fontana


A
LACCO AMENO

(e non solo)

LEGGI

Lacco Ameno : I giorni di Santa Restituta

LA RASSEGNA d'ISCHIA n. 5/ 2016


Pagine di autore

Articoli d'archivio


Una nobile storia artistica

L'angolo dell'arte


Cultura Arte Storia

L'angolo poetico


..La maison que j’occupais était située sur une hauteur d’où l’oeil parcourrait les merveilleuses beautés de l’île d’Ischia. Tout concourrait à me rendre ce séjour délicieux. Parfois je restais des heures entières à contempler le tableau qui se déroulait à mes pieds. Un soir je me promenais en proie aux réflexions que ce majestueux spectacle de la nature excitait dans mon âme, lorsque je me trouvai devant une porte délabrée: dans l’intérieur de la cour j’aperçus l’élégant feuillage d’un grenadier. J’aime beaucoup la fleur de cet arbre, et je fis quelques pas, pour en cueillir une. Je tendais déjà ma main, quand je fus arrêté par une voix triste et lugubre qui me cria: «Eh qui es-tu qui viens arracher mon unique jouissance?» - Bonne vieille, lui dis-je, pardonnez-moi, en cueillant une fleur je ne croyais pas vous faire de la peine. «Ah! tu ne le croyais pas? ne sais-tu donc pas que je suis la pauvre vieille, la pauvre folle, comme on m'appelle... folle! folle!...

La casa che occupavo era situata su una collina da dove lo sguardo scorreva facilmente le meravigliose bellezze dell’isola d’Ischia; tutto concorreva a rendermi delizioso il soggiorno. Qualche volta restavo per ore a contemplare la visione che si prospettava davanti a me. Una sera camminavo in preda alle riflessioni che questo maestoso spettacolo della natura eccitava nel mio animo, quando mi trovai davanti ad una porta  fatiscente; guardai all’interno del cortile e vidi tra i cespugli l’elegante fogliame di un melograno. Amo molto i fiori di questo albero, e feci alcuni passi, per coglierne uno. Avevo già teso la mano, quando fui fermato da una voce triste e lugubre che mi gridò: “Eh chi sei tu che vieni a strapparmi il mio unico piacere?”. Buona vecchia, le dissi, scusatemi, cogliendo un fiore non credevo di arrecarvi dolore. “Ah! non lo credevi? non sai dunque che io sono la povera vecchia, la povera folle, come mi chiamano... folle! folle!.

(Edizione cartacea - Euro 7,00 venduta presso vari store, come Youcanprint - Ibs - La Feltrinelli - Mondadoristore....)

(Edzione ebook - Euro 4,49 venduta presso i medesimi store....)

Russia - Italia Film Festival

Mosca accoglie il Russia-Italia Film Festival (RIFF) al quale partecipa anche una selezione di film provenienti dall’Ischia Film Festival.
Dall’1 al 13 novembre al cinema Oktyabr della catena KARO, con il sostegno del Dipartimento di Cultura di Mosca e dell’Ambasciata d’Italia si terrà la terza edizione del Festival Italo-Russo del Cinema RIFF, dedicato al cinema di fiction, del documentario e del cortometraggio, l’evento più importante e più atteso dell’autunno in Russia dedicato al cinema italiano.
Il Programma del Festival cinematografico è stato pensato in modo da presentare al meglio il cinema contemporaneo italiano, dai film da botteghino alle rarità d’autore, apprezzati dai cinefili più esigenti. Nel programma figurano 25 pellicole, tutte partecipanti o vincitrici di festival cinematografici italiani regionali o internazionali tra cui 5 opere proposte dall’Ischia Film Festival. Si tratta di film che raramente raggiungono le sale cinematografiche russe, perciò ogni proiezione rappresenterà una première in terra russa.
Si tratta della pellicola eco-friendly In grazia di Dio di Edoardo Winspeare, su una madre e le figlie, che decidono di trasferirsi a vivere in campagna per dedicarsi di agricoltura, premiato con il Gran Premio della Stampa. Inoltre il film d’inchiesta Ustica di Renzo Martinelli, basato sulla vera storia della catastrofe aerea del 27 giugno 1980, il cortometraggio Papaveri e Papere di Adelaide Dante De Fino ed il documentario Lampedusa d'inverno di Jakob Brossmann.Tutti film passati all'Ischia Film Festival.
Tutte le opere saranno proiettate in lingua italiana con sottotitoli russi e proposti ai migliori distributori russi.
In quanto evento importante, dedicato al rafforzamento dei legami culturali tra Russia e Italia, il festival viene organizzato e sostenuto dal Dipartimento di Cultura di Mosca, dall’Ambasciata d’Italia, dall’Istituto Italiano di Cultura, dalla Camera di Commercio Italo-Russa CCIR, dall’Agenzia ICE e dal progetto consolare La tua Italia.
Dal 15 al 27 novembre il Festival RIFF si sposterà a Novosibirsk presso il cinema Pobeda, mentre dal 4 dicembre raggiungerà il cinema Rodina di San Pietroburgo. La copertura del Festival non ha precedenti in quanto a evento di cinema italiano nel nostro Paese: dopo la capitale, il festival RIFF toccherà altre 15 grandi città russe, da Kaliningrad a Vladivostok.
Maggiori informazioni sul Festival, sui film in programmazione, sugli eventi e i partners possono essere facilmente accessibili sul sito dell’evento WWW.RIFF-RUSSIA.RU

Aggiornato il

TORRI - FORTINI - BATTERIE

Il Dispositivo difensivo
dell'isola d'Ischia

torrione

 

Istituto Professionale di Stato "Vincenzo Telese" - Ischia

Alla ricerca della memoria
perduta e ritrovata
19 ottobre 2016

Leggi Rassegna

Calcide

 

*
Aenaria (Ischia)
al TGR Leonardo
del 30 dicembre 2015

Il sogno del capitano
Giadini Ravino - Forio
(da RaiTV-Geo Geo)

*

CALENDARIO

 

GÚrard Depardieu et Ischia

A pleines ISOLAdents

 

LA RASSEGNA d'ISCHIA

2016 - 2015 - 2014 - 2013

2012 - 2011- 2010 - 2009

2008 - 2007 - 2006 - 2005

2004 - 2003 - 2002 - 2001

1983 -1982 - 1981 - 1980

 

Indici Rassegna 1980-2012
per
Numeri - Materie varie - Autori

       

VOCI PER ISCHIA

LETTERATURA
LIBRI (testi)

Archeologia

Arte

Artigianato

Flora

Piante da interni

Piante ed erbe

Pesca

Termalismo

Turismo

LE CHIESE DELL'ISOLA D'ISCHIA


Anthologie
Française

English
Anthology

Deutsch
Anthologie

 

Ricerca |  Statistiche

[an error occurred while processing this directive]